sabato 15 maggio 2010

siamo una sfida al bene comune

(...) "tutelare i valori essenziali e primari della vita, dal suo concepimento, e della famiglia, fondata sul matrimonio indissolubile tra un uomo e una donna aiutano a rispondere ad alcune delle più insidiose e pericolose sfide che oggi si pongono al bene comune. Tali iniziative costituiscono, insieme a tante altre forme di impegno, elementi essenziali per la costruzione della civiltà dell’amore”

Qualcuno mi spieghi in che modo siamo una INSIDIOSA E PERICOLOSA sfida al bene comune perche' se Piccolin* un giorno me lo chiedera' io gli/le rispondero' che sono loro quelli che diffondono l'odio.Sono loro l'insidiosa e pericolosa sfida al bene comune con i loro preti pedofili, sono loro gli ipocriti che pretendono di dettare leggi sulla sessualita' e sulla famiglia non avendone mai avuta ne' voluta una.

Sono loro i cattivi del gioco. Non noi.



3 commenti:

andima ha detto...

e l'immagine parla molto chiaro, direi.

Di nuovo, in bocca al lupo davvero! Mi terrò aggiornato seguendovi tramite il blog.

Joan ha detto...

Da dove è tratto il brano?

V. & E. ha detto...

ho talmente tante cose per la testa in questi giorni che mi sono pure dimenticata di quotare nientepopodimeno che il signor papa che ha pronunciato la suddetta dichiarazione durante la visita in Portogallo dove e' in procinto d'approvazione la legge sui matrimoni per le coppie omosessuali.